HOME CHI SIAMO SITI AMICI CONTATTI
 
%%alter1%%
Generatività
Per aiutare la coppia nel prepararsi a concepire un figlio nell’intesa e nell’armonia, imparando ad utilizzare le proprie potenzialità fertili e creative.

Educare Prima
Percorso di Educazione Prenatale che aiuta i genitori ad avvicinarsi e sostenere il loro bambino, ancor prima che nasca, nella realizzazione di solidi legami e nello sviluppo di adeguate capacità cognitive e relazionali, nella salute e nel benessere.

Parto-Nascita-Accoglienza
Esperienza di preparazione alla nascita con il metodo Respiro-Movimento Integrato, che consente alla triade padre-madre-figlio di vivere questo evento straordinario e fondante la vita della famiglia in modo partecipato con consapevolezza, competenza e naturalità.

GENERATIVITA'



EDUCARE PRIMA


PARTO - NASCITA - ACCOGLIENZA

Yoga in gravidanza
Yoga significa “unione”, unione tra corpo, mente e spirito e cosa c’è di più unito di una mamma col suo bambino? Il bimbo si nutre delle stesse energie fisiche  e psichiche della mamma, per questo il primo gesto d’amore che possiamo fare verso i nostri piccoli è vivere prima la gravidanza con consapevolezza e armonia e, in seguito, i mesi successivi alla nascita nel rispetto della delicatissima nuova coppia mamma-bebè.
Lo Yoga è un valido aiuto per imparare ad ascoltarsi, prendendo coscienza del proprio respiro e del proprio corpo. Le  mamme attraverso una corretta respirazione possono innalzare il loro livello di energia, ritrovare serenità interiore e calmare le ansie e le paure che naturalmente sorgono all’approssimarsi del parto e nella gestione del neonato.
Anche da un punto di vista meramente fisico lo Yoga in gravidanza è indispensabile:  aiuta l’apertura di anche, pelvi, petto e spalle. Ciò aiuta sia a ritrovare un corretto baricentro, che con il pancione viene spostato, sia ad alleviare fastidi tipici quali mal di schiena, gonfiori e difficoltà a muoversi.
Lo Yoga post parto è invece indicato per ritrovare il tono del pavimento pelvico, drenare il ristagno dei liquidi e allo stesso tempo per rilassare, calmare e riportare le donne al proprio centro interiore, indispensabile per affrontare le tempeste della vita.
Una tipica lezione di yoga in gravidanza dura circa un’ora e mezza e prevede una presa di coscienza iniziale (con esercizi di respirazione e/o visualizzazioni), una sequenza di yoga dolce con posizioni mirate per le gestanti e alcuni esercizi specifici per il benessere del perineo. Si conclude con il rilassamento di corpo e mente.
Il corso generalmente prevede una seduta settimanale per un totale di 10 incontri, ma propongo anche percorsi individualizzati. Si può iniziare in qualsiasi epoca gestazionale e si può continuare fino al parto. 

%%alter1%%
“Parola di mamma”
Spazio dedicato ad accogliere le mamme in attesa o con figli fino ai due anni di vita. 
Si tratta di incontri di gruppo GRATUITI con cadenza mensile organizzati in due parti: 
  • la prima ora è dedicata a creare un dialogo e confronto di gruppo, per conoscersi ed iniziare a intrecciare quei legami tra mamme tanto importanti per sostenersi e crescere nell’avventura del diventare genitori. 
  • Nella seconda ora è possibile ricevere una breve consulenza, singolarmente o in piccolo, dalle conduttrici degli incontri, nello specifico campo in cui ciascuna è specializzata: Silvia Massaro o Alessia Beghi psicologhe, Valentina Gaggiato consulente per l’allattamento, Ilaria Donadon ostetrica e Federica Carrer esperta del portare i piccoli. 
In seguito all’emergenza sanitaria, gli appuntamenti di “Parola di Mamma”, da febbraio 2021, vengono organizzati online, in attesa di poterci riabbracciare di nuovo. 
Per avere maggiori informazioni e ricevere il link su questa iniziativa, scrivi un’email a 
sede@sedeanpep.it 
oppure chiama il tel. 0438-580960 Biblioteca Comunale di Cappella Maggiore (TV) - iscrizione almeno 5 gg prima dell'incontro 
(per conoscere le date dei prossimi incontri consulta sezione appuntamenti)
Collaborano alla realizzazione di questa iniziativa, oltre ad ANPEP, il Comune di Cappella Maggiore (TV) e l'Associazione "Il melograno" di Pordenone.
CONSULENZA PER ALLATTAMENTO
  • incontri individuali e consulenze domiciliari
  • incontri di supporto in cui l'allattamento viene trattato in tutte le sue sfaccettature da quelle emotive a quelle cliniche, compresa l'interruzione dello stesso ove necessario.
PREPARARSI AD ALLATTARE
Un corso che si ricorda e che si rivela utile nei momenti di bisogno, si propone un importante obiettivo:
Evitare i problemi più comuni dei primi giorni dopo il parto nell’avvio dell’allattamento (aggiunta, ragadi, problemi di attacco). 
Corso complementare e di approfondimento al corso di accompagnamento alla nascita.

I temi del Percorso Approfondimento Allattamento
  • Parto e allattamento, quali connessioni?
  • Il primo sguardo al mondo … Conoscere i segreti della natura per assaporare al meglio i primi momenti! Le incredibili competenze del bambino nelle prime 2 ore dopo la nascita –(Video) 
  • La posizione magica per allattare - Gestire un buon rooming-in
  • Le meraviglie sulla suzione “non nutritiva”
  • Il colostro e le poppate, perché nei primi tre-quattro giorni non c'è latte? 
  • Arriva la montata lattea, strategie e prevenzione ragadi
  • Come avviare e mantenere una buona produzione di latte 
  • Valutazione della crescita da feci e pipì (per non vivere l'angoscia della bilancia!)
  • Problemi al seno e ai capezzoli (ragadi, mastiti, candida, ingorghi, ecc.) come prevenirli e cure
  • Allattamento e cesareo, separazione, ittero
  • Uso tiralatte
  • Allattamento e vizi e pregiudizi.
  • Tutte le credenze popolari sul latte e la donna che allatta (povero, grasso, cibi, bevande e tisane)
  • Allattamento e malattie della mamma o del bambino (farmaci e allattamento)
  • L'importanza del sostegno per allattare serenamente – I papà, i nonni e le suocere e l’allattamento – Allattamento e lavoro -Allattare oltre i primi mesi -Allattamento e sessualità- Allattamento in gravidanza - Allattamento e contraccezione - 
  • Uso del ciuccio/biberon valutare consapevolmente
  • Il ruolo del papà Il rientro a casa, idee pratiche
  • La vita con un bambino reale
  • Bisogno di contatto 
  • Il pianto
  • Le coliche del neonato: cosa sono, come distinguerle e strategie
  • Sonno sicuro 
  • Consigli per gli acquisti...evitare spese inutili

SVEZZAMENTO ED AUTO-SVEZZAMENTO
Un incontro dedicato al passaggio dall’alimentazione lattea all’alimentazione solida secondo le più aggiornate indicazioni di salute e con un’attenzione particolare all’allattamento. 

I temi di questo incontro
  • Informazioni pratiche per riconoscere le competenze del bambino e rispettarne tempi. 
  • Attenzioni per rispettarne i gusti e le abilità. 
  • Approfondimenti su  auto-svezzamento e autonomia del bambino, rischio soffocamento, finger feeding, l’importanza della relazione con il cibo, la convivialità, una sana alimentazione, come adattare il buon cibo di famiglia alle esigenze del bambino, idee pratiche per cominciare.

%%alter1%%
%%alter1%%

Incontri per genitori per accompagnare il figlio in alcune tappe evolutive nel suo primo anno di vita

IL SONNO DEL BAMBINO
Il corso è basato sugli studi del Dott. Mc Kenna (professore di antropologia e direttore del Laboratorio di ricerca sul sonno materno-infantile). Si approfondiscono gli aspetti biologici dello sviluppo del sonno del bambino, gli aspetti culturali, trattiamo la fisiologia e l’evoluzione del sonno del bambino, i cicli del sonno, sleep regression, il sonno sicuro in base alle diverse sistemazioni della famiglia, co-sleeping e co-bedding e altre strategie personalizzabili in base alla famiglia, i motivi dei risvegli, piccole strategie per favorire il riaddormentamento. Incontro consigliato anche alle coppie in attesa

L’ARTE DI SPANNOLINARE
Si tratta di Elimination Comunication ma anche di come prendere da quest’arte spunti per spannolinare bambini più grandicelli. L’Elimination Comunication, pratica antica ormai quasi perduta in occidente, è tuttora praticata in molte parti del mondo. Viene presentata anche per essere attuata in forma parziale e per permettere a mamma-papà-bambino di instaurare un dialogo fatto di piccoli segnali che fanno comprendere le grandi potenzialità comunicative del bambino con genitori in ascolto.

Portare i Piccoli ®
Incontri informativi che mirano ad introdurre il tema del Portare fugando i dubbi e le incertezze più comuni. Vuole essere un’opportunità per aiutare i genitori a scegliere consapevolmente se portare (o meno) il proprio bambino, sulla base di conoscenze concrete e oggettive. In ogni incontro si parlerà poi del significato del Portare nella relazione con il proprio piccolo e verranno illustrati vari supporti ergonomici (fasce lunghe, corte e ad anelli, mei tai, marsupi).






%%alter1%% %%alter2%% %%alter3%%

Percorsi di arricchimento 
e sostegno al legame genitori-figlio
Massaggio al bambino  “Con il tocco ti racconto i colori della vita”
Il “colore” del tocco trasmette esperienze diverse al bambino a seconda della sua “tonalità”… con questo percorso offriamo ai bambini e ai genitori la sperimentazione di massaggi e tocchi coerenti con il particolare bisogno del bambino: la Tenerezza, la Calma, la Gioia, la Meraviglia nella ricchezza del Sentire sono esperienze che possono essere sostenute attraverso un massaggio specifico in cui il Tocco si modifica per far vivere pienamente l’esperienza al proprio figlio. Il massaggio intensifica l'ascolto ed il dialogo genitore-bimbo, diventando una risorsa per accudire profondamente il proprio figlio e per sentire intimamente il proprio vissuto di mamma e di papà.
%%alter1%%
BabyBrains® 
è un ciclo di laboratori interattivi e divertenti per aiutare i genitori/educatori a comprendere lo sviluppo del bambino nella fascia 0-4 anni e rispondere ai suoi bisogni. Questo corso rende accessibili ai genitori le ultime scoperte di Psicologia e Neuroscienze dello sviluppo: ideato e creato da Silvia Dalvit Ménabé, neuroscienziata italiana e mamma di 3 bimbi, è l’unico programma di educazione genitoriale approvato dalla facoltà di Psicologia dell’Università di Cambridge.
BabyBrains non promette soluzioni preconfezionate ma, riconoscendo l’unicità di ogni bambino, fornisce gli strumenti necessari per osservare e comprendere i comportamenti dei propri piccoli, ovvero per essere genitori informati, positivi, efficaci, felici.

%%alter1%%

Giochiamo leggiamo ridiamo impartiamo insieme! 
Laboratori di gioco mamma-bambino in piccolo gruppo 

Qualche dettaglio sulle tematiche dei laboratori di GIOCO
1. “INIZIA UNA NUOVA ESPERIENZA!” (familiarizziamo con l’ambiente che ci circonda; il gioco ed il suo significato nella vita del bambino): per il bambino, ed anche per i genitori, si tratta di una nuova esperienza, quindi il primo incontro verrà dedicato alla conoscenza-accoglienza dei partecipanti, alla esplorazione giocosa dell’ambiente, mentre verranno forniti i primi assaggi del significato del gioco nel bambino. 
2. “TI RINCORRO, TI ACCHIAPPO, TI PORTO A SPASSO!” (i giochi di movimento): attraverso giochi di movimento, specifici per la particolare fase evolutiva di ciascun bambino, ogni partecipante vivrà l’esperienza della vitalità gioiosa incentivata dalla conduttrice che sosterrà l’apertura delle emozioni di gioia e di eccitazione, del movimento un po’ accelerato, della capacità immaginativa. I bambini sperimenteranno la percezione del proprio corpo in movimento, il sentirsi nello spostamento nello spazio in autonomia, l’essere portati da mamma e papà.
3. “CAREZZE E MASSAGGI PER GIOCHI E FILASTROCCHE” (i giochi di contatto corporeo): I genitori saranno guidati a sperimentare tocchi giocosi sul corpo del proprio bambino, ad esempio il solletico, che anche i bimbi potranno contraccambiare a mamme e papà; inoltre, si racconteranno piccole storie e filastrocche ad accompagnare diversi massaggi che diverranno tocchi “narrati”. Tutto questo aiuterà i genitori ad avvicinarsi al contatto e al massaggio del figlio, esperienza che mamme e papà apprenderanno a declinare nella vitalità gioiosa, oppure nel rilassamento, per il benessere profondo per il bambino.
4. “QUANTI LIBRETTI TUTTI PER ME!” (libri e lettura in gravidanza e nella prima infanzia): verrà evidenziata l’importanza della lettura ad alta voce e la sua influenza sullo sviluppo delle capacità del bambino; si parlerà della lettura anche e soprattutto per la piacevolezza che induce e per lo scatenarsi di vissuti emotivi e di immaginazione a cui porta. Saranno offerte indicazioni rispetto alla scelta del libretti più adatti, mostrando un repertorio selezionato di libri per l'infanzia .
%%alter1%%
%%alter1%%
Cerchio musicale
Yoga mamma bambino
La donna può riprendere un’attività fisica dolce, con particolare attenzione al recupero delle funzionalità del pavimento pelvico e del bacino. Durante la lezione i bimbi possono interagire tra loro o con l’insegnante oppure partecipare ad alcune posizioni con la mamma. Per lo yoga post parto le esigenze dei piccoli impongono lezioni di circa un’ora. Offro pacchetti da 5 lezioni o percorsi individuali. 


%%alter1%%
 
HOME
CHI SIAMO
SERVIZI
  PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA
  PUNTO FAMIGLIA NASCENTE
  GENITORIALITA ED EDUCAZIONE
  PROPOSTE PER SCUOLE E COMUNI
APPUNTAMENTI
DICONO DI NOI
LETTURE CONSIGLIATE
LE VOSTRE DOMANDE
CONTATTI
SITI AMICI
 
 


Segreteria Nazionale ANPEP
Via Padova, 37
31015 Conegliano
sede@sedeanpep.it
Piva 03647320260

Cookies policy