COS'E'
La Psicologia Prenatale è una disciplina scientifica che nasce dall'interazione di conoscenze mediche e psicologiche e che si prefigge lo scopo di studiare lo sviluppo e le capacità psicofisiologiche, comunicative, relazionali e psicologiche del feto. Tutto questo a partire dal presupposto - già consolidato sperimentalmente - che il feto è in grado di ricevere uno stimolo (intra- ed extra- uterino), elaborarlo (anche psicologicamente) e darne una risposta.

  CHE COSA FA
Studia il periodo della gravidanza in maniera scientifica e sperimentale da un punto di vista psicologico.
Mette al centro dell'interesse non solo la gestante, non solo il nascituro, ma la RELAZIONE, nell'ottica che più aspetti concorrono alla formazione della personalità di chi sta per nascere.